Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Inside Out 2: i registi e i doppiatori parlano delle nuove emozioni

Dal 19 giugno al Cinema

0 68

Oltre Oceano sta già ottenendo ottimi risultati al bottheghino, con oltre 150 milioni di dollari di incasso in Usa e Canada, tanto da risultare il miglior debutto in sala di una pellicola del 2024: Inside Out 2, in arrivo nelle nostre sale dal 19 giugno, è l’atteso sequel Disney e Pixar che vedremo dopo dieci anni dal primo.

A distanza di qualche anno torneremo dentro la mente di Riley, ora adolescente, proprio quando il Quartier Generale viene improvvisamente demolito per far posto a qualcosa di completamente inaspettato: nuove Emozioni. Gioia, Tristezza, Rabbia, Paura e Disgusto, che a detta di tutti gestiscono da tempo un’attività di successo, non sanno come comportarsi quando arrivano Ansia, Invidia, Ennui e Imbarazzo.

Nella versione italiana del film, a prestare le proprie voci alle nuove Emozioni sono
Pilar Fogliati (Ansia), Deva Cassel (Ennui), Marta Filippi (Invidia) e Federico Cesari (Imbarazzo), insieme a Sara Ciocca nel ruolo di Riley. Li abbiamo incontrati in occasione della conferenza stampa di presentazione, insieme al regista Kelsey Mann e al produttore Mark Nielsen.
Esistono tanti film che parlano dell’adolescenza raccontando l’amore, anzi la cotta – spiega Mann – ma noi volevamo fare dell’altro: è stato rivedendo le mie foto da bambino che mi sono reso conto di quanto detestassi le attenzioni degli altri, poiché non mi sentivo mai all’altezza davanti all’obiettivo. Da questo senso di inadeguatezza abbiamo sviluppato la storia. Questo è uno dei motivi per cui il film viene capito meglio dai bambini, che dagli aduti: perché rispecchia esattamente i sentimenti che provano in quella fase così delicata che è la pubertà. In fase di realizzazione avevo pensato anche ad altre Emozioni: ad esempio a Gelosia, sorella di Invidia; chissà che in un futuro possa riprendere l’idea!
It's such a great world to play in': Kelsey Mann has plans for a third Inside Out movie

 

 

 

Quando noi eravamo bambini  avevamo solo diavoletti e  angioletti – ha detto Pilar Fogliati – mentre quelli di oggi hanno le emozioni di Inside Out. Dare voce ad ansia è stato molto bello, è stato tostissimo ma anche un privilegio far parte di un progetto tanto importante!

Inside Out 2: svelate le voci italiane del nuovo film Disney e Pixar

 

 

Mia madre mi ha insegnato che è annoiarsi è molto importante – rivela Deva Cassel – perché ti consente di darti il giusto tempo per riflettere. Serve a pulire la mente.

Inside Out 2: ecco le voci italiane! - Cinefilos.it

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.