Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Race for Glory: il film sul rally negli anni ’80

Al Cinema dal 14 marzo

0 22

Lancia contro Audi: i primi, coraggiosi ma sfavoriti, guidati dal carismatico Cesare Fiorio (Riccardo Scamarcio) affrontarono il potente team tedesco in un’impresa che sembrava impossibile, dando vita una delle più grandi sfide della storia dello sport.

Race for Glory racconta l’incredibile storia del Campionato del mondo di rally del 1983. Il soggetto e la sceneggiatura sono dello stesso Scamarcio insieme a Filippo Bologna e Stefano Mordini; quest’ultimo ne ha firmato anche la regia e in conferenza stampa ha parlato di come ha scelto di realizzare la pellicola.

Come avviene per il ciclismo, le macchine corrono su strade reali e non dentro circuiti creati ad hoc per la velocità. Sfrecciano dentro centri abitati, passano a pochi centimetri dagli spettatori, tanto che persino il pubblico – al pari dei piloti – si assume rischi non trascurabili e diventa parte di questo rutilante spettacolo. Insomma, il rally come uno spettacolare film a cui si accede senza biglietto. Ecco allora l’ambizione e l’originalità di Race for Glory: colmare questa lacuna e rendere omaggio a uno sport epico come il rally, una prova ai limiti delle capacità umane per rischio, fatica e concentrazione richiesta. E per far ciò anche il linguaggio narrativo doveva assumersi dei rischi, allontanarsi dalla pulizia formale e patinata di molti film concepiti per le piattaforme e diventare ‘sporco’, ritrovare quell’adesione alla realtà, quell’azzardo e quella vitalità di un certo cinema militante degli anni ’70. Abbiamo strutturato insieme al direttore della fotografia, Gigi Martinucci, e al produttore, Riccardo Scamarcio una narrazione visiva che durante le gare sia sempre dentro e insieme agli attori. Voglio poter coinvolgere appieno lo spettatore, fargli sentire l’adrenalina, la fatica e lo sporco della gara. A mio parere questo è il punto di vista giusto, per poter entrare e far capire gli stati d’animo, la passione, la cura e l’amore che si vive nel mondo del rally.

Nightmare Film Festival

 

Il lungometraggio è impreziosito ulteriormente da un ricco cast internazionale: Volker BruchKatie Clarkson-HillEsther GarrelGiorgio MontaniniGianmaria MartiniHaley Bennett e Daniel Brühl.

Ecco il trailer:

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.