Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Golden Globes 2024: i vincitori

Oppenhmeimer Miglior film, Garrone battuto da Justine Triet

0 31

I Golden Globes 2024 si sono svolti nella notte tra il 7 e l’8 gennaio, con una cerimonia scintillante e ricca di emozioni, per celebrare l’eccellenza nel mondo del Cinema e della televisione. L’evento, ospitato al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, ha visto la partecipazione di numerose star internazionali, ognuna delle quali ha contribuito a rendere la serata indimenticabile.

NickALive!: How to Watch the 81st Annual Golden Globe Awards LIVE For Free With Paramount+ with SHOWTIME

 

Il tappeto rosso è stato illuminato dalle stelle di Hollywood; anche quest’anno la cerimonia è stata presentata da molte celebrities, che hanno tenuto viva l’energia del pubblico durante tutta la notte: Amanda Seyfried, America Ferrera, Andra Day, Angela Bassett, Annette Bening, Ben Affleck, Daniel Kaluuya, Don Cheadle, Dua Lipa, Elizabeth Banks, Florence Pugh, Gabriel “Fluffy” Iglesias, Gabriel Macht, George Lopez, Hailee Steinfeld, Hunter Schafer, Issa Rae, Jared Leto, Jodie Foster, Jon Batiste, Jonathan Bailey, Julia Garner, Justin Hartley, Kate Beckinsale, Keri Russell, Kevin Costner, Mark Hamill, Matt Damon, Michelle Yeoh, Naomi Watts, Oprah Winfrey, Orlando Bloom, Patrick J. Adams, Ray Romano, Rose McIver, Shameik Moore, Simu Liu, Utkarsh Ambudkar and Will Ferrell.

Nel corso della serata sono stati assegnati i premi ai film e alle serie televisive. Il premio per il Miglior film drammatico è stato assegnato a Oppenheimer: successo annunciato per il film di Christopher Nolan. Il riconoscimento per la Miglior commedia o musical è andato a Povere creature di Yorgos Lanthimos, la pellicola che aveva già conquistato il Leone d’Oro a Venezia e che arriverà nelle nostre sale il 25 gennaio.

Golden Globe 2024, trionfano "Oppenheimer" e "Poor things"

 

Nella categoria della Miglior serie tv drammatica, il premio è stato assegnato a Succession, una serie che ha catturato l’attenzione degli spettatori con la sua narrazione avvincente e le interpretazioni impressionanti del cast e ha fatto incetta di premi durante la serata.  Per quanto riguarda la miglior serie tv comica o musicale, il riconoscimento è andato a Beef – Lo Scontro, la miniserie che si è aggiudicata tutte le tre categorie in cui era candidata.

Il premio per la Miglior performance maschile in un film drammatico è stato assegnato a Cillian Murphy, per la sua eccezionale interpretazione in Oppenheimer, mentre per la Miglior Performance Femminile è stata premiata Emma Stone (Povere Creature).

Delusione per Matteo Garrone, battuto da Justine Triet, che con Anatomia di una caduta ha vinto il Golden Globe per il Miglior film straniero. Barbie, tra le pellicole super favorite, porta a casa il riconoscimento come Miglior blockbuster.

Golden Globes red carpet 2024: See Margot Robbie, Taylor Swift, more

 

 

L’ELENCO DEI PREMI

 

Film

 

Miglior film drammatico

Oppenheimer

 

Miglior film di genere comedy o musical

Povere creature

 

Miglior regista

Christopher Nolan, Oppenheimer

 

Miglior attore in un film drammatico

Cillian Murphy, Oppenheimer

 

Miglior attrice in un film drammatico

Lily Gladstone, Killers of the Flower Moon

 

Miglior attrice in un film commedia o musicale

Emma Stone – Povere creature!

 

Miglior attore in un film commedia o musicale

Paul Giamatti – The Holdovers – Lezioni di vita

 

Miglior sceneggiatura originale

Anatomia di una caduta

 

Miglior attrice non protagonista (per ogni tipo di film)

Da’vine Joy Randolph – The Holdovers – Lezioni di vita 


Miglior attore non protagonista (per ogni tipo di film)

Robert Downey Jr. – Oppenheimer

 

Miglior film straniero

Anatomia di una caduta

 

Miglior film d’animazione

Il ragazzo e l’airone

 

Miglior canzone originale per il cinema

What Was I Made For? – Barbie (Billie Eilish e Finneas)

 

Miglior colonna sonora per il cinema

Oppenheimer

Miglior blockbuster

Barbie

 

Serie tv

 

Miglior serie tv drammatica

Succession

 

Miglior serie tv di genere comedy

The Bear

 

Miglior miniserie o film per la tv

Lo scontro

 

Miglior attore in una serie tv drammatica

Kieran Culkin, Succession

 

Miglior attrice in una serie tv drammatica

Sarah Snook, Succession

 

Miglior attore in una serie tv comedy o musical

Jeremy Allen White, The Bear

 

Miglior attrice in una serie tv comedy o musical

Ayo Edebiri, The Bear

 

Miglior attore in una miniserie o in un film per la tv

Steven Yeun, Lo scontro

 

Miglior attrice in una miniserie o in un film per la tv

Ali Wong, Lo scontro

 

Miglior attore non protagonista in una serie o film per la tv

Matthew MacFadyen, Succession

 

Miglior attrice non protagonista per una serie o film per la tv

Elizabeth Debicki, The Crown

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.