Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Mission Impossible Dead Reckoning Parte 1: la nosta recensione

In sala dal 13 luglio

0 43

In Mission: Impossible – Dead Reckoning Parte Uno, Ethan Hunt (Tom Cruise) e la sua squadra dell’IMF si trovano di fronte alla sfida più pericolosa che abbiano mai affrontato: trovare e disinnescare una nuova terrificante arma che minaccia l’intera umanità. Per Cruise il tempo sembra essersi davvero fermato! Già il primo giorno di riprese ha guidato una moto giù da una montagna, da una rampa appositamente costruita sul fianco della montagna norvegese di Helsetkopen, una vertiginosa parete rocciosa situata a circa 1.200 metri sul livello del mare, per poi tuffarsi nel burrone sottostante prima di aprire il suo paracadute.

Mission: Impossibile - Dead Reckoning», Tom Cruise salva il mondo un'altra  volta (voto:- Corriere.it

 

Christopher McQuarrie dietro alla macchina da presa ha anche il ruolo di sceneggiatore e insieme a Cruise (produttore) hanno evidentemente trovato la formula giusta per riportare il pubblico in sala: le scene di azione sono sempre più spericolate e la tensione è altissima! Entrambi i film (aspettiamo ora l’uscita della seconda parte!) conducono lo spettatore in un rocambolesco viaggio intorno al mondo; i meravigliosi deserti di Abu Dhabi, le strade labirintiche e i canali di Venezia, Roma città eterna e le vaste montagne della Norvegia: ogni luogo è rappresentato come se fosse un altro dei personaggi della storia. Gli inseguimenti tra i vicoli stretti del centro storico romano in Fiat 500 sono tra le scene migliori del film! E non dimentichiamo che alla consueta difficoltà delle scene d’azione si è aggiunto il periodo di piena pandemia in cui sono state effettuate le riprese.

Com'è Mission Impossible - Dead Reckoning (Parte Uno)

Il protagonista incontra sulla propria strada vecchie conoscenze e ne fa di nuove: Grace (Hayley Atwell), la co-protagonista è fiera e apparentemente opportunista, decisa a riprendersi tutto ciò che la vita le ha negato. Il personaggio funziona bene perché tiene testa al protagonista e la tensione tra i due rende ancora più interessante la storia.

I fan dei film d’azione e della saga di MI non possono perdere questolungometraggio, in attesa dell’ultima parte che potrebbe quasi certamente segnarne la fine assoluta.

Ecco il trailer:

Leave A Reply

Your email address will not be published.