Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Fidanzata in affitto: la nostra recensione

Al Cinema dal 21 giugno

0 55

Divertente, leggera, scorretta: Fidanzata in affitto (titolo originale: No hard feelings) è la commedia che aspettavamo! Jennifer Lawrence è Maddie, una trentenne sul punto di perdere la casa della sua infanzia, quando scopre un intrigante annuncio di lavoro: ricchi genitori iperprotettivi cercano una ragazza da far conoscere al loro introverso figlio di diciannove anni, Percy (Andrew Barth Feldman); lo scopo è quello di rendere il ragazzo più disinibito prima che parta per il college.

No Hard Feelings | Vue Cinema Times & Book Tickets | Vue

 

La Lawrence, che è anche produttrice della pellicola, aveva già espresso il suo desiderio di interpretare una commedia insieme al regista e sceneggiatore Gene Stupnitsky (tra gli autori di The office e regista di Good Boys e Bad teachers, altre due chicche da andare a recuperare!). La formula vincente di questo lungometraggio è stata il perfetto connubio tra ironia irriverente (finalmente un ritorno alle battute scomode, dissacranti!) e piccoli spunti di riflessione, in un’atmosfera leggera e rilassata. Una commedia che ha il sapore degli anni Novanta e che si distacca dai modelli attuali, sempe più influenzati dal politicamente corretto, con un ritorno agli antichi fasti in cui tutto era lecito, in favore del divertimento puro. I protagonisti sono a loro agio, divertenti e divertiti, anche nelle scene più spinte. Anche i comprimari hanno un ruolo importante: impossibile non apprezzare le espressioni facciali di Matthew Broderick, nei panni del padre di Percy!

Da non perdere se amate l’ironia dissacrante e se siete affezionati a pellicole sullo stile di 40 anni vergine, o Lo spaccacuori. Le risate non mancheranno, ve lo assicuriamo!

Ecco il trailer:

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.