Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Dungeons & Dragons l’onore dei ladri: la nostra recensione

Dal 29 marzo al Cinema

0 20

Dall’omonimo gioco di ruolo del 1974, arriva al Cinema il film: Dungeons & Dragons l’onore dei ladri, in sala dal 29 marzo. Un affascinante ladro e un gruppo di improbabili avventurieri realizzano il colpo del secolo, recuperando una reliquia perduta. Ma le cose si mettono male quando il gruppo si imbatte nelle persone sbagliate.

Magia, avventura, azione e ironia rendono questa pellicola piacevole e alla portata di tutti. Il cast è stato scelto con cura: la presenza di attori come Chris Pine, Michelle Rodriguez e Hugh Grant impreziosisce e dà una forte personalità a questo action fantasy, che racconta di legami familiari indissolubili. Queste tre diverse personalità sono ben miscelate e insieme funzionano, dando vita in diverse occasioni a gag spassose. Forse a un cattivo come Grant si sarebbe dovuto dare molto più spessore e non solo qualche lieve tratteggio della personalità.

Dungeons & Dragons - L'onore dei ladri, la recensione del divertente film sull'universo D&D - Multiplayer.it

 

Diretto da Jonathan Goldstein e John Francis Daley, il film può contare sulla buona qualità degli effetti speciali e dei costumi: se si ama il genere, questi sono elementi imprescindibili. La trama, piuttosto lineare e senza colpi di scena significativi, risulta comunque interessante e i personaggi ricordano molto da vicino quelli del gioco da tavolo Hasbro. Se da una parte sembra ci siano delle velleità marveliane, dall’altra il confronto risulta impari a tutti i livelli.

Dungeons & Dragons l’onore dei ladri è un buon compromesso tra aspettative dei fan e racconto cinematografico: una conciliazione che sembrava difficile, almeno stando ad alcuni fallimentari tentativi precedenti, che risalgono ormai a una ventina d’anni or sono.

DUNGEONS & DRAGONS - L'ONORE DEI LADRI | Recensione del film di Jonathan Goldstein e John Francis Daley - MovieDigger

 

Ecco il trailer:

Leave A Reply

Your email address will not be published.