Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Scream VI: la nostra recensione

In sala dal 9 marzo

0 119

Qual è il vostro film horror preferito? Se la risposta è Scream, non perdetevi il sesto capitolo, dal 9 marzo al Cinema! Un taglio deciso con il passato, o meglio con il passato remoto, per riagganciarsi direttamente al capitolo V di quella che ormai è diventata una vera e propria saga. Il cambio di registro si riflette anche nella nuova location: la storia si sposta nella Grande Mela e i sopravvissuti agli ultimi omicidi di Ghostface si lasciano Woodsboro alle spalle per iniziare un nuovo capitolo della loro vita. A New York si ritrovano nuovamente tormentati da una serie di omicidi perpetrati da un nuovo killer, che indossa la maschera di Ghostface.

Scream VI: recensione | Ghostface terrorizza la Grande Mela

 

Sam e (Melissa Barrera) Tara Carpenter (Jenna Ortega) hanno ricevuto il passaggio del testimone e sono ora il nuovo bersaglio dell’assassino che brandisce un pugnale (tratto ormai distintivo), ma non disdegna in questo requel anche il fucile e vari altri tipi di oggetti contundenti. Anche le scene di terrore sono caratterizzate da una maggiore originalità e inventiva, rispetto ai capitoli III e IV che in alcuni punti sembravano ripiegarsi su un passato sempre identico a se stesso. Le sequenze della scala in bilico e del supermercato lasciano davvero col fiato sospeso!

Scream VI, la saga horror del killer mascherato si rigenera nuovamente, in favore di un pubblico teen - MYmovies.it

 

Se si escludono alcune situazioni al limite dell’inverosimile (ma gliele perdoniamo, visto che parliamo di una saga che non si è mai presa troppo sul serio!) la trama è piuttosto articolata e le due ore di film scorrono fluide fino all’apice dell’epilogo, con relativo colpo di scena e ribaltamento completo dei ruoli. Da non perdere, soprattutto per gli affezionati, che avranno modo di ritrovare volti e situazioni familiari!

Ecco il trailer:

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.