Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Il mio nome è vendetta: il vengeance movie con Alessandro Gassmann su Netflix

0 25

Azione, vendette spietate, violenza e sangue: se amate il genere, non potete perdere Il mio nome è vendetta, di Cosimo Gomez, su Netflix. Il protagonista assoluto è Alessandro Gassmann, che veste i panni di un padre amorevole costretto a rivelare alla figlia un oscuro passato. La vita di una famiglia modello viene sconvolta proprio dal forzato ritorno alle origini del protagonista, sicario della ‘ndrangheta, che da anni si è trasferito nell’estremo nord Italia a respirare l’aria pura dell’alta montagna, insieme a moglie e figlia.

Il mio nome è vendetta: quanto è credibile il cinema d'azione italiano? | Wired Italia

 

Se perdoniamo alcune ingenuità nella sceneggiatura (rimangono parecchi dubbi sulla storia del riconoscimento facciale biometrico), i momenti di azione sono sempre emozionanti e concitati. Tutto merito di Gassmann, che concentra l’attenzione totalmente su di sé: la mimica facciale e la sua stessa fisicità si prestano bene al racconto di un personaggio con diversi lati oscuri. Anche Ginevra Francesconi si cala bene nel ruolo della figlia, all’apparenza minuta e indifesa, ma subito pronta ad apprendere la brutale eredità che le spetta dalla nascita. L’ottimo cast si avvale della presenza di Remo Girone, boss freddo e spietato (anche qui, nessun dubbio sulla riuscita del personaggio).

Il Mio Nome è Vendetta, recensione: una resa dei conti frettolosa

 

La fotografia sottolinea il contrasto tra la vita spensierata del Trentino, con i suoi colori saturi e strabilianti, e il grigiore di una Milano mostrata soprattutto in modalità notturna, per accentuare maggiormente il passaggio da una dimensione gioiosa a un inferno senza via di uscita.

Lo consigliamo agli amanti del genere action e vengeance movie, per trascorrere una serata di svago comodamente sdraiati sul divano di casa propria.

Ecco il trailer:

Leave A Reply

Your email address will not be published.