Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

I premi della Festa del Cinema di Roma

Si conclude la 17ma edizione

0 18

Si conclude con l’assegnazione dei premi la diciassettesima Festa del Cinema di Roma. Questa edizione ha scelto di riservare molto spazio al Cinema italiano rispetto agli anni passati. Gli ospiti internazionali sono stati meno protagonisti, ma i riconoscimenti principali sono andati tutti a film stranieri.
Vediamo una per una le sezioni e i relativi premi:

 

CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA

Una giuria composta dalla regista e fumettista Marjane Satrapi, l’attore e regista Louis Garrel, i registi Juho Kuosmanen e Pietro Marcello e la produttrice Gabrielle Tana ha assegnato i seguenti riconoscimenti ai film del Concorso Progressive Cinema:

– Miglior Film: JANVĀRIS (JANUARY) di Viesturs Kairišs

– Gran Premio della GiuriaJEONG-SUN di Jeong Ji-hye

– Miglior regiaVIESTURS KAIRIŠS per Janvāris (January)

– Miglior attrice – Premio “Monica Vitti”KIM KUM-SOON per Jeong-sun

Miglior attore – Premio “Vittorio Gassman”: KĀRLIS ARNOLDS AVOTS per Janvāris (January)

– Miglior sceneggiatura: ANDREA BAGNEY per Ramona

– Premio speciale della Giuria (proposto dal Presidente a scelta fra le categorie sceneggiatura, fotografia, montaggio e colonna sonora originale): FOUDRE di Carmen Jaquier per la fotografia di Marine Atlan

È stata inoltre assegnata la Menzione Speciale della Giuria all’attrice LILITH GRASMUG per la sua performance in Foudre.

Jeong-sun - Film (2022) - MYmovies.it

 

MIGLIOR COMMEDIA – PREMIO “UGO TOGNAZZI”

Una giuria presieduta dal cineasta Carlo Verdone e composta dall’attrice Marisa Paredes e dall’autrice e attrice Teresa Mannino ha assegnato il Premio “Ugo Tognazzi” alla Miglior commedia (scelta fra i titoli delle sezioni Concorso Progressive Cinema, Freestyle e Grand Public), al film:

WHAT’S LOVE GOT TO DO WITH IT? di Shekhar Kapur

È stata inoltre assegnata la Menzione Speciale Miglior Commedia – Premio “Ugo Tognazzi” al film RAMONA di Andrea Bagney.

Ramona, la recensione del film di Andrea Bagney

 

 

MIGLIORE OPERA PRIMA BNL BNP PARIBAS

Una giuria presieduta dalla regista e sceneggiatrice Julie Bertuccelli e composta dal regista Roberto De Paolis e dalla critica cinematografica Daniela Michel ha assegnato il Premio Miglior Opera Prima BNL BNP Paribas (scelta fra i titoli delle sezioni Concorso Progressive Cinema, Freestyle e Grand Public), al film:

– CAUSEWAY di Lila Neugebauer

Sono state inoltre assegnate due Menzioni Speciali Miglior Opera Prima BNL BNP Paribas ai film RAMONA di Andrea Bagney e FOUDRE di Carmen Jaquier.

 

 

PREMIO DEL PUBBLICO FS

Tra i film del Concorso Progressive Cinema, gli spettatori hanno assegnato il Premio del Pubblico FS al film:

– SHTTL di Ady Walter

Leave A Reply

Your email address will not be published.