Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

A Venezia il documentario All the Beauty and the Bloodshed vince il Leone d’Oro

Leone d'Argento a Luca Guadagnino per Bones and All

0 30

La storia personale dell’artista Nan Goldin che si eleva a manifesto d’arte e di giustizia contro le dipendenze e la sete di potere della famiglia Sackler: All the Beauty and the Bloodshed di Laura Poitras è il documentario che si aggiudica il Leone d’Oro alla 79ma Mostra del Cinema di Venezia.
Unico documentario in concorso, racconta la lotta di un uomo contro la famiglia Sackler, arricchitasi dalla vendita di oppiodi e che ha riciclato la propria immagine pubblica vendendosi come mecenati d’arte. Il protagonista Goldin ha condotto una dura campagna contro la Purdue Pharma, l’azienda farmaceutica di proprietà della famiglia Sackler, produttrice dell’antidolorifico Oxycontin, responsabile della crisi di oppiodi che ha sconvolto gli Stati Uniti e ucciso almeno 500.000 persone.

Venezia 2022, Leone d'Oro a Laura Poitras: ecco i premi principali

 

Julianne Moore ha consegnato i premi durante la serata conclusiva, condotta da Rocio Munoz.

Bones and All, l’atteso film di Luca Guadagnino che vedremo nelle sale a novembre, si aggiudica, oltre al Leone d’Argento per la regia, il premio all’interpretazione dell’attrice emergente Taylor Russell. Il regista ha dedicato il premio ai suoi colleghi ingiustamente detenuti in Iran.

Guadagnino porta l'Italia in gara, Venezia in delirio per Chalamet - Gazzetta del Sud

 

Coppa Volpi ai Migliori Attrice e Attore rispettivamente a: Cate Blanchett per Tár e Colin Farrel per Gli spiriti dell’isola. Di entrambe le pellicole non si conoscono ancora le date in cui usciranno al Cinema.

 

L’elenco completo dei premi:

  • Leone d’Oro: All the Beauty and the Bloodshed di Laura Poitras
  • Leone d’Argento Gran Premio della Giuria: Saint Omer di Alice Diop
  • Leone d’Argento per la miglior regia: Bones and All di Luca Guadagnino
  • Coppa Volpi per la migliore attrice: Cate Blanchett per Tar
  • Coppa Volpi per il miglior attore: Colin Farrell per Gli spiriti dell’isola
  • Premio per la migliore sceneggiatura: Martin McDonagh per Gli spiriti dell’isola
  • Premio Speciale della Giuria: Gli orsi non esistono di Jafar Panahi
  • Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore emergente: Taylor Russell per Bones and All
  • Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis: Saint Omer di Alice Diop

Orizzonti

  • Premio Orizzonti per il miglior film: World War III di Houman Seyedi
  • Premio Orizzonti per la migliore regia: Tizza Covi e Rainer Frimmel per Vera
  • Premio Orizzonti per la migliore attrice: Vera Gemma per Vera
  • Premio Speciale della Giuria Orizzonti: Bread and Salt di Damian Kocur
  • Premio Orizzonti per il miglior attore: Mohsen Tanababdeh per World War III
  • Premio Orizzonti per la migliore sceneggiatura: Fernando Guzzoni per Blanquita
  • Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio: Snow in September Lkhagvadulam Purev-Ochir
  • Premio degli spettatori Armani beauty: Nezouh di Soudade Kaadan

Venice VR Expanded

  • Migliore esperienza VR: The Man Who Couldn’t Leave di Singing Chen
  • Gran Premio della Giuria per la migliore opera VR: From the Main Square di Pedro Harres
  • Premio speciale della Giuria: Eggscape di German Haloler

Venezia Classici

  • Miglior Film Restaurato: Branded to Kill
  • Miglior Documentario sul Cinema: Fragments of Paradise

 

A conclusione della cerimonia di chiusura, Roberto Cicutto, presidente della Biennale di Venezia ha dato appuntamento al 30 agosto 2023 per l’ottantesima edizione del Festival.
Arrivederci a presto, Venezia!

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.