Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Bang Bang Baby: una serie tv da non perdere!

Su Amazon Prime Video

0 70

 Famiglia, malavita, azione e soprattutto una piacevole full immersion negli anni Ottanta: Bang Bang Baby è un crime drama ambientato nel 1986 e racconta la storia di Alice, adolescente di 16 anni che vive in una cittadina del nord Italia. La sua vita di teenager cambia all’improvviso quando scopre che il padre che credeva morto in realtà è ancora vivo. È l’inizio di una discesa agli inferi per la ragazza, che per amore del padre si tuffa nel pericoloso mondo della ‘ndrangheta, facendosi sedurre dal fascino del crimine.

Creata da Andrea Di Stefano, magistralmente diretta da Michele Alhaique, Margherita Ferri, Giuseppe Bonito, con la supervisione artistica di Michele Alhaique, scritta da Andrea Di Stefano, Valentina Gaddi e Sebastiano Melloni, la serie è prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment e Wildside, entrambe società del gruppo Fremantle.

Bang Bang Baby' la Milano anni Ottanta tra boss e vecchia tv - la Repubblica


L’impatto visivo è forte: gli spot più celebri di quegli anni, le tute di ciniglia, le musiche scelte con accuratezza ci catapultano in un mondo ormai lontano. Alahique, con stile invidiabile, ci fa vivere le atmosfere 80’s in maniera naturale, senza forzare la mano, ma facendo attenzione ai dettagli che fanno la differenza.

Interessante anche il repentino cambio di atmosfere, quando dall’estremo nord patinato, della Milano benestante negli anni dell’emancipazione femminile, si cede il passo al ritratto del profondo sud, dove scaramanzie e superstizioni regnano sovrane. Azzeccatissima la scelta della protagonista, Alice (interpretata da Arianna Becheroni): adolescente apparentemente fragile, tutt’altro che nel paese delle meraviglie, ma che all’occasione dimostra un gran sangue freddo di fronte alle ostilità. Le lunghe panoramiche dei primi episodi ci aiutano a entrare con lei nella storia e nella sua evoluzione. La macchina da presa ha sempre un movimento ‘emotivo’, come lo defisce Alhaique, che va di pari passo col movimento emozionale di Alice.

A impreziosire maggiormente questo gioiellino da non perdere, le interpretzioni di attori del calibro di Adriano Giannini, Dora Romano, Antonio Gerardi.
Omaggi e reference agli anni Ottanta, come la  sit-com americana, sono sparsi in ogni episodio: quelli che potevano essere solo esercizi di stile e citazioni legate a quegli anni diventano qui pivotali.
La prima stagione è composta di dieci episodi, divisi in due parti: i primi cinque dal 28 aprile, mentre bisognerà attendere il 19 maggio per i restanti.

Bang Bang Baby, il cosentino Carmelo Giordano nella serie tv Amazon - Il  Quotidiano del Sud

 

Ecco il trailer:

Leave A Reply

Your email address will not be published.