Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Annunciate le nomination ai David di Donatello 2022

Il 3 maggio su Rai Uno la cerimonia di consegna dei premi

0 79

La cerimonia di premiazione della 67 edizione dei Premi David di Donatello si terrà in prima serata il 3 maggio in diretta su Rai Uno negli iconici studi di Cinecittà. La conduzione dell’edizione 2022 è affidata a Carlo Conti affiancato da Drusilla Foer.

Anche quest’anno sono molti i film che hanno meritato a pieno titolo una candidatura; tra i diversi titoli spiccano È stata la mano di Dio, che non si è aggiudicato l’ambito Oscar, con 16 candidature. Stesso numero di nomination per Freaks Out di Gabriele Mainetti, mentre Ariaferma di Leonardo Di Costanzo e Diabolik dei Manetti Bros hanno ricevuto undici candidature ciascuno.

In attesa della consegna dei premi, vediamo le nomination per le principali categorie:

 

Migliore Attore Non Protagonista

Fabrizio Ferracane in Ariaferma

Valerio Mastandrea in Diabolik

Toni Servillo in È stata la mano di Dio

Pietro Castellitto in Freaks out

Eduardo Scarpetta in Qui rido io

 

Migliore Attrice Non Protagonista

Luisa Ranieri in È stata la mano di Dio

Teresa Saponangelo in È stata la mano di Dio

Susy Del Giudice in I fratelli De Filippo

Vanessa Scalera in L’arminuta

Cristiana Dell’Anna in Qui rido io

 

Miglior Attore Protagonista

Elio Germano in America latina

Silvio Orlando in Ariaferma

Filippo Scotti in È stata la mano di Dio

Franz Rogowski in Freaks out

Toni Servillo in Qui rido io

 

Migliore Attrice Protagonista

Swamy Rotolo in A Chiara

Miriam Leone in Diabolik

Aurora Giovinazzo in Freaks Out

Rosa Palasciano in Giulia

Maria Nazionale in Qui rido io

 

Migliore Sceneggiatura Originale

A Chiara

Ariaferma

È stata la mano di Dio

Freaks Out

Qui rido io

 

 

Migliore Sceneggiatura Non Originale

Diabolik

L’arminuta

La scuola cattolica

La terra dei figli

Tre piani

Una femmina

 

Miglior Regista Esordiente

Gianluca Jodice con Il cattivo poeta

Maura Delpero con Maternal

Laura Samani con Piccolo corpo

Alessio Rigo De Righi, Matteo Zoppis con Re Granchio

Francesco Costabile conUna femmina

 

Miglior Regia

Leonardo Di Costanzo con Ariaferma

Paolo Sorrentino con È stata la mano di Dio

Giuseppe Tornatore con Ennio

Gabriele Mainetti con Freas out

Mario Martone con Qui rido io

 

Miglior Film

Ariaferma

È stata la mano di Dio

Ennio

Freaks Out

Qui rido io

 

 

Miglior film straniero

Belfast

Don’t look up

Drive my car

Dune

Il potere del cane

Leave A Reply

Your email address will not be published.