Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Romulus: arriva finalmente la serie tv sulla nascita di Roma

L'attesa serie di Matteo Rovere su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV dal 6 novembre

0 350

Un connubio perfetto tra storia e leggenda, con l’espediente della lingua protolatina, già utilizzato ne Il Primo Re, che contribuisce a farci immergere completamente nell’atmosfera dell’epoca: sono solo alcuni degli ingredienti giusti che faranno di Romulus una serie tv di successo!

Matteo Rovere ha presentato alla stampa i primi due episodi nel corso della Festa del Cinema di Roma, firmando per la prima volta un progetto per la tv. Non si tratta di prequel del film, ma di una storia ambientata in un periodo antecedente alle vicende de Il Primo Re. Un mondo primitivo e brutale, come ha detto lo stesso regista, in cui gli uomini si sentono completamente alla mercé degli dèi.

Uno degli elementi che colpisce subito lo spettatore è la parte visiva: la scenografia, i costumi e la fotografia sono degni di una grande produzione. Non mancano azione e suspense, che vengono dosate nel modo giusto e ci fanno fare un tuffo in un passato sconosciuto, appositamente ricostruito per i nostri occhi e le nostre orecchie.

Ad affiancare Rovere dietro alla macchina da presa, Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale. Meritano una menzione anche i giovani e bravissimi protagonisti: Marianna Fontana, Andrea Arcangeli e Francesco Di Napoli.

Consigliamo di vederlo in lingua originale, sebbene su Sky Atlantic vada in onda la versione doppiata in italiano, per apprezzare anche la sfumatura linguistica. Ecco il trailer:

Leave A Reply

Your email address will not be published.