Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

In autunno la serie tv sulle baby prostitute dei Parioli

Netflix ha pubblicato le prime foto dal set sul proprio account Instagram

0 884

Lo avevamo scritto quasi un anno fa, quando venne annunciata la realizzazione del progetto: Baby, la serie documentario che prende ispirazione dal caso di cronaca delle baby squillo ai Parioli, sarà disponibile in autunno.

La serie, prodotta da Netflix e Fabula Pictures, è articolata in sei episodi e non si conosce ancora la data di uscita, ma l’account Instagram di Netflix ha già pubblicato le prime foto dal set.

Risultati immagini per baby netflix

Le  protagoniste ritratte sono Benedetta Porcaroli nel ruolo di Chiara, un’atleta con genitori radical chic e Alice Pagani, che interpreta Ludovica. Alla regia Andrea De Sica (figlio del compositore Manuel De Sica) e Anna Negri. La sceneggiatura è stata affidata al collettivo GRAMS: Antonio Le Fosse, Eleonora Trucchi, Marco Raspanti, Giacomo Mazzariol e Re Salvador. A questi si sono uniti gli scrittori Isabella Aguilar e Giacomo Durzi.

 

Nel cast ci saranno anche Lorenzo Zurzolo, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi, Paolo Calabresi, Galatea Renzi, Massimo Poggio. Riguardo alla serie, il regista De Sica ha dichiarato:

Non si tratta di una cronaca o di uno studio sociale di quello che è successo, la storia è ambientata in un quartiere ricco di Roma e rappresenta un certo carattere degli adolescenti, ma va ben al di là della prostituzione, del traffico sessuale; vuole rappresentare un’ampia gamma di teenager a cui piace la trasgressione, in un modo o nell’altro. Il focus è che questi ragazzi si trovano davanti a una realtà spesso cattiva

Leave A Reply

Your email address will not be published.