Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Il MoMA omaggia Antonioni con una retrospettiva

0 581

Una buona occasione per i nostri lettori che vivono, o che hanno intenzione di recarsi a New York, magari approfittando delle vacanze natalizie: da domani per un mese esatto al MoMA si terrà la
Michelangelo Antonioni Retrospective
. Quasi 40 pellicole in 35 mm e digitalmente conservate, l’opera completa del Maestro, circa sessant’anni di arte dai primi corti documentari – a cominciare da quel Gente del Po del 1947 che oggi si vede e legge come un piccolo testo principe del Neorealismo – fino a Eros e Lo sguardo di Michelangelo, i suoi estremi colpi d’immagine.

L’anno scorso, per il centenario della nascita di Dino Risi, la celebre galleria americana aveva dedicato a lui una retrospettiva. Film di apertura di quella che si annuncia come uno dei principali eventi di questa stagione, Il deserto rosso, in una nuova versione restaurata digitalmente in 4K da CSC – Cineteca Nazionale e Luce-Cinecittà, domani, alla presenza di Enrica Fico Antonioni.
Oggi invece si terrà un’anteprima della retrospettiva con la presentazione del volume My Antonioni, curato da Carlo Di Carlo, il collaboratore di una vita e amico di Antonioni scomparso l’anno scorso.

Se siete negli Stati Uniti, vale davvero la pena una visita.

Leave A Reply

Your email address will not be published.