Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Halloween Kills: la nostra recensione in anteprima

Dal 21 ottobre al Cinema

0 42

Molta più tensione, molta più suspense, preparatevi a sobbalzare sulla poltrona! Halloween Kills è l’ultimo film della saga ideata da John Carpenter, al Cinema dal 21 ottobre. Si tratta del secondo capitolo della trilogia reboot che ha per protagonista il perfido Michael Meyers.

Una lunga notte nella famigerata città di Haddonfield ci aspetta ancora, finalmente, dato che l’uscita era prevista per il 2020. L’attesa è valsa la pena, perché un film del genere in sala ha tutto un altro sapore. I fatti riprendono esattamente dal momento in cui si interrompono nella pellicola del 2018 (se lo avete perso, non andate a vedere il nuovo, prima di aver recuperato il primo!)

La tensione è sempre altissima e le sequenze di terrore lasciano molto poco spazio all’immaginazione e tanto alla violenza più cruda. Rispetto al film precedente c’è un abisso: oltre a essere ancora più esplicito nell’efferatezza delle azioni compiute dal cattivo, il ritmo è ancora più serrato e non abbiamo dubbi sul fatto che verrà particolarmente apprezzato dagli amanti dello splatter.

Laurie Strode, la protagonista interpretata da Jamie Lee Curtis (ricordiamo che è anche la produttrice del film) torna insieme alla figlia e alla nipote: tre generazioni differenti, accomunate dall’intento di eliminare il male dalla città. Meno appassionante, in tutta la storia, la parte più ‘politica’, di accusa a un sistema che dovrebbe proteggere i cittadini e invece fallisce. La parte migliore resta quella principale, il cuore del film: la paura; e ce n’è davvero tanta!

Ecco il trailer:

Leave A Reply

Your email address will not be published.