Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Intervista a Barry Jenkins, regista del film If Beale Street Could Talk

L'uscita al Cinema il 24 gennaio

0 804

Abbiamo incontrato Barry Jenkins alla scorsa Festa del Cinema di Roma. Il regista ha partecipato alla kermesse per presentare If Beale Street Could Talk (Se la Strada Potesse Parlare), il film nelle sale cinematografiche dal 24 gennaio.

 

Come è cambiata la tua vita dopo l’Oscar?

Un pochino soltanto! (sorride, ndr). Ora se chiamo qualcuno al telefono, mi risponde. Sono cambiate molte cose, decisamente in meglio.

 

Cosa hai provato quella famosa notte, quando ci fu l’errore sul vincitore?

Quando dissero che il vincitore era l’altro film mi sembrò normale. Lo shock è stato rendermi conto di aver ricevuto l’Oscar: quello è stato davvero difficile da gestire!

 

Il film parla molto della tendenza a proteggere un bambino di colore in da parte di genitori.

Questo istinto protettivo è molto presente, è vero. Quando si dice che le famiglie di neri non proteggano i loro figli si afferma una gran menzogna.

 

Razzismo, omofobia dilaganti: cosa pensa dell’Europa in relazione a questi temi?

L’Europa è molto grande e piena di confini, per cui è molto difficile rispondere a questa domanda. Quello che è certo è che negli ultimi anni le cose sono davvero cambiate in peggio.

 

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.