Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

Sky e Netflix insieme: l’unione avrà successo?

L'intera programmazione Netflix sarà inserita su Sky dall'anno prossimo

0 772

Perché farsi la guerra, se si trova un buon accordo per allearsi? Deve essere stato questo, a grandi linee, il ragionamento alla base di una decisione storica come questa: la partnership tra Sky e Netflix, prima al mondo nel suo genere, che offrirà ora a milioni di clienti Sky accesso diretto a Netflix attraverso la piattaforma Sky Q. Il rivoluzionario cambiamento avverrà in tutta Europa: all’inizio del 2019 prima nel Regno Unito, poi subito dopo in Irlanda e in seguito in Italia, infine in Germania e Austria.

Sarà possibile che nella stessa casa tutti si riuniscano, come quando c’era una sola tv, davanti a uno stesso dispositivo? Questo accordo avrà anche il pregio di colmare quel gap generazionale che porta i più giovani a preferire il proprio pc o tablet per guardare una serie tv, al posto del maxi schermo di fronte al divano insieme al resto della famiglia? Su questo non abbiamo certezze, ma possiamo dire che i vantaggi per gli utenti sono indubbi: non tutti amano l’enorme divisione attuale del mercato del video on demand.

Va fatta, tuttavia, una considerazione: se è vero che Sky Q nasce per dare una serie di semplificazioni, sarà un servizio di fascia alta, con costi quindi piuttosto elevati. Inoltre, Netflix riscuote successo anche per la semplicità di abbonarsi e di disdire: questo è uno dei motivi per cui non siamo sicuri che tutti vorranno cambiare senza battere ciglio.

Leave A Reply

Your email address will not be published.