Le notizie più aggiornate su cinema, serie e tv

A New York c’è Hollywood sul Tevere

La rassegna americana celebra gli ottanta anni di Cinecittà

0 676

Una rassegna cinematografica in onore delle produzioni hollywoodiane girate in Italia: Hollywood sul Tevere inizia il 6 dicembre, presso lo storico cinema d’essai Film Forum a New York. In occasione degli ottant’anni di Cinecittà per sedici giorni saranno proiettati trentaquattro film. Ad aprire sarà La Baia di Napoli (It Started in Naples), una commedia romantica della Paramount uscita nelle sale nell’agosto del 1960. Clark Gable, avvocato di Filadelfia, si associa con Vittorio De Sica per ricevere l’eredità del fratello, ma una volta sotto il Vesuvio scopre di essere lo zio di un bambino affidato a una zia fascinosa: Sophia Loren.

La manifestazione è stata curata da Giulia D’Agnolo Vallan, critica cinematografica del Manifesto: “Hollywood scoprì l’Italia dopo la guerra” – ha dichiarato – “Sgravi fiscali e vantaggiose co-produzioni, sfondi esotici e manodopera a basso costo negli studi di Cinecittà, insieme al fascino della Dolce Vita, indussero il cinema americano a trasferirsi in massa a Roma. Quando l’embargo su quanto era di provenienza americana fu revocato dopo la caduta di Mussolini, i film di Hollywood invasero i cinema italiani, seguiti a ruota da un esercito di produttori, star e registi”.

Leave A Reply

Your email address will not be published.